Chille de la Balanza

Chille de la balanza è una storica compagnia del teatro di ricerca in Italia, fondata da Claudio Ascoli nel 1973 a Napoli. Ascoli nasce in una famiglia di attori e teatranti napoletani da tre generazioni. Già da adolescente si dedica al teatro; è ammesso all’Accademia Silvio d’Amico, ma ben presto la lascia, soffrendo una certa mancanza di autonomia. Torna a Napoli e fonda il gruppo Chille de la balanza, che vede i suoi primi passi al Teatro, Comunque. nella via dei librai: Port’Alba. I Chille partono da un recupero delle tradizioni napoletane. Il nome è quello degli antichi venditori di frutta ed ortaggi che – tra fine ‘600 e inizio ‘700 – andavano per le strade del Centro Antico, vendendo le loro mercanzie e raccogliendo storie ed aneddoti che poi ri-narravano la sera nelle osterie. Ben presto il gruppo è affascinato dalle Avanguardie del XX secolo, di cui diverrà negli anni forse il più attento frequentatore in Europa. Contemporaneamente, sviluppa una forte attenzione verso il luogo e la performance di Teatro in strada. A metà degli anni ottanta Ascoli e i Chille si trasferiscono in Toscana e precisamente a Pontassieve (Fi), dove realizzano un singolare complesso con Laboratorio, Casa-residenza e Teatro d’Aria (creazione gonfiabile di H. W. Müller).

La compagnia è riconosciuta e finanziata da Mibac, Regione Toscana (Residenza artistica), Città metropolitana di Firenze ed è in convenzione con il Comune di Firenze. Risiede dal 1998 a San Salviex-città manicomio di Firenze: così decise il direttore, dr. Pellicanò, che volle collegare l’uscita degli ultimi “matti” con l’ingresso della città nella…Città negata, chiedendo ai Chille di stabilire la propria residenza in un padiglione dell’ex-ospedale psichiatrico e dar vita ad un progetto culturale di presidio attivo e attento alla memoria (San Salvi città aperta). Ad oggi sono arrivate a San Salvi oltre 600.000 persone! Il luogo, con spazi esterni di 5.000 mq. ed interni di 1.000 mq, è anche sede dell’Estate fiorentina.

GALLERY

SOCIAL

CONTATTI

Via di San Salvi 12 – padiglione 16, 50135, Firenze

Tel e Fax: 055.6236195 – Cell: 335.6270739

email